Gioia

GIOIA

Sabato 9 Febbraio, ore 21.15,  Teatro Manzoni, Calenzano (FI)

Venerdì 5 Aprile, ore 21.00, Teatro Pietro Aretino, Arezzo

drammaturgia e regia Livia Gionfrida
scene e animazioni Alice Mangano
dipinti Nicola Console
musiche e suoni Andrea Franchi
assistente alla regia Giulia Aiazzi
con Livia Gionfrida

Gioia è una storia d’amore senza tempo, quella tra una madre e un figlio difficile.
Lavoro in carcere, dove da molto tempo conduco una singolare esperienza di ricerca teatrale. Ho conosciuto in questi anni molti detenuti e conosco il duro impegno di chi, agenti e operatori, lavora all’interno degli istituti di pena.
Il desiderio che ha fatto nascere il testo non è stato dunque quello di tracciare un facile confine tra buoni e cattivi, ma piuttosto quello di raccontare delle storie. Le storie di Stefano Cucchi e di altri che come lui hanno attraversato insieme alle loro famiglie un terribile calvario, le vicende e i crimini commessi lungo la cattiva strada che alcuni detenuti mi hanno raccontato in questi anni, hanno acceso in me la necessità di scrivere questo monologo.

per info e prenotazioni: 055 8877213 / teatro.donne@libero.it